Villaggio Degli Alpinisti

Il Villaggio degli Alpinisti Val di Zoldo

A partire dal 2018 la Val di Zoldo (per il territorio dell’ex comune di Forno di Zoldo), insieme a Zoppè di Cadore e Cibiana di Cadore, ha ricevuto il riconoscimento ufficiale di “Villaggio degli Alpinisti / Bergsteigerdorf”. Si tratta di un titolo riconosciuto a livello internazionale come marchio di qualità della località che lo riceve, non solo dal punto di vista ambientale e paesaggistico, ma anche da quello dell’offerta e della ricettività turistica.
La rete di Villaggi degli Alpinisti comprende 29 località a cavallo delle Alpi, distribuite tra Germania, Austria, Italia e Slovenia. Val di Zoldo è stato il primo dei villaggi italiani ad entrare a far parte della rete.

All’interno di questo progetto la sezione locale del CAI ha il ruolo di coordinatrice degli attori coinvolti (Comune ed altri Enti locali, strutture ricettive ed attività).
In Val di Zoldo le strutture ricettive che aderiscono al progetto e hanno ricevuto il marchio di qualità sono quindici:

  • Villa Chele – Pralongo
  • Agriturismo La Sloda - Pralongo
  • Villa Emma – Forno di Zoldo
  • Hotel Brustolon – Dont
  • Garnì Posta – Forno di Zoldo
  • Locanda La Tana – Forno di Zoldo
  • Dormì e Disnà - Fornesighe
  • Rifugio Remauro – Passo Cibiana
  • B&B Le Bastie – Bragarezza
  • Casa dei Criboi – Zoppè di Cadore
  • Casa del Sordo – Zoppè di Cadore
  • Antica Locanda al Pelmo – Zoppè di Cadore
  • L’Insonnia – Forno di Zoldo
  • Rifugio Bosconero
  • Rifugio Soralsass

Clicca qui per maggiori informazioni.